Pit bull
GEAPRESS – Movimentato intervento dei Carabinieri di Bari, occorso nella serata di ieri.

Un uomo, alla vista dei militari, si è infatti barricato in casa. Un tentativo durato solo qualche minuto sebbene, nel momento dell’irruzione dei Carabinieri, ad accoglierli è stato trovato un grosso Pit bull. L’uomo, ad ogni modo, si è premurato a bloccare il cane ma, riferiscono i Carabinieri di Bari, è stato lo stesso sorpreso mentre si sbarazzava di un involucro contenete venti grammi di cocaina, suddivisi in una quarantina di dosi.

L’uomo è finito così denunciato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato tratto in arresto su disposizione della Procura della Repubblica. E’ ora ai domiciliari. In casa è stato trovato materiale utile al confezionamento delle dosi ed una somma di denaro.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati