Nuovo intervento dell’Ufficio delle Dogane di Bari, dopo il sequestro avvenuto nelle scorse ore di una Rosella comune (vedi articolo GeaPress) un pappagallo di origine australiana. Sempre dall’Albania, ma imbalsamato, è stata ora rinvenuto un rapace. Si tratta di una Poiana, importata in violazione delle norme relative alla Convenzione di Washington che regolamenta il commercio di specie rare.

L’animale è stato sequestrato ad un cittadino albanese. Ad intervenire, oltre all’Ufficio delle Dogane, anche la Guardia di Finanza e il Nucleo Cites del Corpo Forestale dello Stato.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati