tartarughe
GEAPRESS – Intervento dei funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari i quali, nell’ambito delle attività di contrasto alle attività illecite, hanno sequestrato, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza e del Nucleo Operativo CITES del Corpo Forestale dello Stato, 63 esemplari viventi di tartarughe terrestri “Testudo spp.”.

Le tartarughe sono state rinvenute all’interno di un autoveicolo proveniente dall’Albania e condotto da un cittadino italiano. Gli animali sono stati affidati al Corpo Forestale dello Stato.

Il trasgressore, sprovvisto della necessaria documentazione per l’importazione e la detenzione nell’Unione Europea, è stato denunciato alla locale Autorità Giudiziaria.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati