E’ questa la conseguenza di un incendio di una stalla andata a fuoco a seguito della caduta di un fulmine. Ad intervenire sul posto il Corpo Forestale dello Stato di Asiago (VI) e del Comando Stazione di Conco. Erano tutte vacche da latte, rimaste intrappolate fino alla morte nell’incendio che ha distrutto oltre 1400 metri quadrati di stalla.

Le mucche in questione hanno avuto la disgrazia di trovarsi in mezzo ad un incendio in condizione di cattività, che non ha permesso loro di tentare la fuga. Questo episodio ci ricorda come gli animali, egualmente agli uomini, sono coinvolti in disastri di origine ambientale. Se non costretti in cattività da gabbie e catene,  gli animali in questi casi adottano comportamenti previdenti di fuga oggetto di studio di sismologi e geologi (vedi articolo GeaPress).