cane neve
GEAPRESS – Il povero Argo era di proprietà di un uomo senza fissa dimora il quale, non più in grado di accudirlo, lo aveva portato al canile di Verona. L’intenzione era pertanto di lasciarlo. Argo, però, era un cane di proprietà, dunque le cose sono un po’ più complesse, non potendosi ovviamente lasciare. Meglio evitare di attivare pensieri sbagliati e per questo i volontari della LAV si sono subito attivati prendendolo in carico e carcando una famiglia.

Un bellissimo cagnone, commenta la LAV di Verona. Da più di un mese vive, ormai felice, in centro città presso la casa del suo adorato Francesco che non perde occasione di portarlo a camminare in montagna. Argo, in particolare, ama stare sulla neve che trova divertentissima.

Un’altra triste storia dal lieto epilogo di cui vi abbiamo voluto fare partecipi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati