lupa
GEAPRESS – E’ stata ritrovata nella giornata di domenica dal Nucleo Operativo Speciale del Corpo Forestale dello Stato. Una lupa adulta morta innanzi ai Forestali accorsi in suo aiuto nell’ambito comunale di Caprese Michelangelo.

Nel corpo sembra non fossero presenti ferite o altri elementi da fare presupporre un colpo di arma da fuoco. L’ipotesi che viene avanzata è quella di avvelemento.

Per le analisi di rito è stato incaricato l’Istituto Zooprofilattico, sede di Arezzo, che dovrà verificare l’eventuale ipotesi di ibridazione.

Il Nucleo Operativo Speciale è costituito da Forestali impiegati in servizio antincendio ed in operazioni particolari, quali la cattura di latitanti ed i servizi di protezione civile.

Nel caso specifico i Forestali erano stati attirati dai lamenti della lupa, ormai prossima alla morte.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati