Giorno 23 novembre gli attivisti di “Veg in Campania” saranno presenti presso il Biogem, ad Ariano Irpino (AV) per manifestare tutto il loro sdegno verso la sperimentazione animale. Si tratta, spiegano da Veg in Campania, di uno dei più grandi stabulari d’Europa. Le attività di ricerca svolta presso l’Istituto di Ricerche Genetiche del Biogem, hanno come tematica comune lo studio di geni e meccanismi coinvolti in gravi e diffuse patologie umane.

Le iniziative di Veg in Campania proseguiranno giorno 24 presso la Mostra D’Oltremare di Napoli la quale (giorno 23 e giorno 24) ospiterà il Pharmexpo, il Salone dell’Industria Farmaceutica. Un presidio informativo, quello di Veg in Campania, con lo scopo di informare sui motivi per i quali la sperimentazione animale è una pratica fuorviante, anacronistica e crudele.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati