pellegrino
GEAPRESS – Trovato e restituito al legittimo proprietario. Si tratta di un Falco pellegrino rinvenuto ferito nel Comune di Filottrano in provincia di Ancona.

La segnalazione dell’animale, ritrovato in grave difficoltà, era pervenuta alla Centrale Operativa Regionale del Corpo Forestale dello Stato, nella tarda serata di ieri. Un cittadino, infatti, segnalava il rinvenimento di un volatile di grandi dimensioni, dotato di anelli inamovibili e lacci di cuoio alle zampe.

Gli agenti del Nucleo Operativo Cites, non appena recuperato l’animale, provvedevano ad identificare il rapace come un giovane esemplare di Falco pellegrino di circa un anno di età, nato in cattività. L’animale era stato addestrato alla falconeria e per fortuna non aveva riportato gravi ferite.

Più complessa è stata invece l’individuazione del legittimo proprietario, individuato grazie alla collaborazione di un noto falconiere. Il falco, che risultava regolarmente registrato, era scappato da circa due settimane mentre stava effettuando i consueti voli di addestramento alla falconeria. Sarebbe stato impaurito da colpi di fucile esplosi da alcuni cacciatori.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati