Bravi i Carabinieri di Ancona. Saputo del ferimento di un cane di piccola taglia causato dal dardo di una balestra hanno rintracciato l’ambulatorio veterinario dove Pongo, in gravi condizioni a causa di un’emorragia,  era stato soccorso e sottoposto ad intervento chirurgico. Quindi, rintracciato il padrone hanno indagato fino ad arrivare a scoprire il colpevole del vile gesto. Un pensionato, 68enne, che si sarebbe giustificato dicendo che il cane lo infastidiva! Nell’abitazione dell’uomo, i militari, hanno rinvenuto la balestra usata per colpire il piccolo meticcio. Il pensionato è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Pongo, si è salvato ed è ora in convalescenza.