Sono stati realizzati 8 nuovi recinti e  7 nuovi box singoli  per i cani aggressivi, realizzati con un contributo del Ministero della Salute, 40mila euro,
e fondi comunali, 13mila euro.
Il canile, che è gestito dalla società “Catanzaro Servizi”, “ospita” 330 cani, di questi 84 sono nel reparto sanitario.
Secondo l’ Assessore all’igiene e ambiente del Comune di Catanzaro, Domenico Iconantonio, le nuove strutture realizzate potranno contenere altri
64 cani.
Ogni recinto misura 50 metri quadri e conterrà anche 10 cani, solo 5 metri quadri a cane!
Ma il canile rifugio di San Floro  non era nato come oasi?