GEAPRESS – Stupore della LAV di Alessandria per il permesso concesso dal Comune al prossimo campionato mondiale di avicoltura. L’iniziativa, che si terrà a partire dal prossimo 16 gennaio addirittura nel parco Cittadella, è contrastata dagli animalisti non solo per il noto problema sul benessere degli animali.

La LAV cittadina, infatti, se la prende con l’amministrazone comunale. Questo perchè, stante le promesse in campagna elettorale, esponenti dell’attuale amministrazione si erano dichiarati “rispettosi”  verso tutti gli esseri viventi.

Per questo a promettere sono  ora degli animalisti. Ovvero manifestare contro il campionato che occuperà il prestigioso parco, con ben 1500 gabbie di volatili. Al Sindaco Rita Rossa, invece, il ricordo di una battuta. Mantenga le promesse e non faccia ridere i polli.

 © Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati