foca
GEAPRESS – Abituati a sentire parlare della strage delle foche canadesi, poco intona la nuova denuncia di Sea Shepherd riguardo alle autorizzazioni per l’abbattimento che sarebbero state rilasciate dal Governo scozzese.

Secondo una nota di Sea Shepherd Scozia, si tratterebbe di 53 licenze che riguarderebbero ben 1005 foche da abbattere. Altre tre licenze sarebbero inoltre in corso di approvazione.

Una politica che si indirizza in maniera opposta rispetto alla quota zero richiesta dagli ambientalisti che oltretutto denunciano la difficoltà ad impegnarsi in maniera dovuta. Il tutto a causa dei   tempi brevi impiegati dalle autorità per la comunicazione delle licenze. Per questo Sea Shepherd ha invitato chi in possesso di informazioni a fornirle anche in maniera riservata. L’anonimato è garantito.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati