cuccioli tr
GEAPRESS – Hanno tutti fame, i cuccioli e gli altri 600 cani dell’ex canile privato convenzionato attualmente sotto sequestro a Trani (BT). La grande struttura, oggetto di indagine da parte del NAS dei Carabinieri e del Ministero della Salute, è attualmente affidata in custodia giudiziaria alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane e all’UGDA.

Proprio da queste associazioni è partita la denuncia che ha portato al risvolto giudiziario.

I cuccioli, figli di mamma Evita, sono nati nel canile poco dopo il sequestro. Una cagnetta incinta, mamma Evita, e gli altri cani, in parte già trasferiti in altre strutture a carico dei volontari. La Lega Nazionale per la Difesa del Cane ed il Comitato per il Garante Diritti degli Animali, lanciano tramite GeaPress un appello per aiutare i cani di Trani. Le due associazioni si stanno facendo carico di un peso enorme. Non lasciamole sole. Non lasciamo soli i cuccioli e tutti gli altri cani. Per saperne di più su come aiutare i cani di Trani clicca sulla PAGINA PER LE DONAZIONI.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati