CAVALLO FAITH
GEAPRESS – Numeroso bestiame, tra cui nove equini, tredici ovini, animali da cortile e cani di varia razza. Così la Questura di Agrigento riporta in merito ad un intervento attuato dalla Polizia di Stato a Racalmuto.

L’operazione, maturata nell’ambito dell’attività di contrasto ai furti e ricettazione di rame, si è svolta grazie all’intervento della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Agrigento, congiuntamente a militari dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza ed a personale della Polizia Provinciale di Agrigento.

Ad essere denunciato in stato di libertà è stato il titolare di un’area adibita a deposito di materiale di risulta. A lui sono stati contestati i reati di violazione di sigilli, gestione illecita di rifiuti e discarica non autorizzata di rottami di autovetture, ferro ed altro materiale pericoloso, combustione illecita di rifiuti pericolosi e non ed attività di autodemolizione priva di autorizzazione.

Dovrà altresì rispondere dei reati di maltrattamento di animali per la supposta violazione  della normativa di legge.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati