cane

GEAPRESS – Si era sfilata il collare e fuggita dalla sua proprietaria che la conduceva a passeggio in un parco nella zona del Viale Europa, a Firenze.

Si trattava di una cagnolina silmil golden retriver trovata che era stata adottata da un canile rifugio di Potenza nella quale era stata collocata perché recuperata abbandonata in una superstrada locale.

Giunta aFirenze, però, si era verificato l’incidente. La cagnetta, perso l’orientamento, si era di fatto resa irrintracciabile. I nuovi proprietari avevano denunciato la scomparsa al Comando della Polizia Municipale di Gavinana e ai fini di rintracciarla, applicato numerosi annunci presso gli ambulatori veterinari ed i locali della zona.

Il giorno 4 di ottobre perveniva presso gli Uffici del Nucleo Provinciale Guardie Zoofile ENPA una segnalazione di un cittadino che aveva trovato un cane con una leggera ferite alla zampa posteriore e visibilmente in stato depressivo accucciato in un angolo di un giardino di P.za Bernardino Pio. Una pattuglia delle Guardie Zoofile interveniva prontamente a seguito delle indicazioni del cittadino notava la cagnolina sul luogo, accucciata e dolorante.

Sono scattate le indagini ed è stato possibile risalire al proprietario tramite gli annunci posti nella vicina Clinica Veterinaria Europa.

Alla vista del proprietario la cagnolina (di nome Isola) si è rianimata ed è andata incontro al proprietario zoppicante ma felice. Sicuramente, data la natura della lesione era rimasta convolta in un incidente, al momento veniva trasportata presso l’Ambulatorio Veterinario per le opportune cure.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati