animali terreno
GEAPRESS – Un odore fortissimo che evidentemente deve avere infastidito gli abitanti di Colle della Cantina, nel comune di San Gregorio da Sassola (RM).

I primi accertamenti dei Carabinieri del Comando Stazione di San Gregorio da Sassola, diretti dal Comandante  della Compagnia di Tivoli, Capitano Emanuela Rocca, hanno così portato all’individuazione dei due presunti responsabili. Si tratterebbe dei proprietari del terreno, ex coltivatori diretti ormai in pensione.

Sul luogo è poi avvenuto l’intervento congiunto al NAS di Roma e la scoperta di una quindicina di  carcasse di animali (tra cui due cani) sparse tra il materiale accumulato nei luoghi: eternit, materiale ferroso ed edile.

L’intervento dell’ASL e del Nucleo Tutela Ambiente del Comune di San Gregorio da Sassola, dovrà ora accertare le cause della morte e verificare il perchè di quei corpi in diverso stato di decomposizione. Tutti, a quanto pare, abbandonati in superficie.

Nel luogo, nonostante tutto, sono stati rinvenuti 17 maiali al pascolo. Questi ultimi, stante il comunicato dei Carabinieri, sarebbero stati tenuti in pessime condizioni igieniche e senza la prevista  documentazione sanitaria di origine. Gli animali sono stati posti sotto sequestro.

I due proprietari del terreno, dovranno ora difendersi dall’accusa di abbandono e deposito incontrollato di rifiuti nel suolo e realizzazione di discarica non autorizzata.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati