GEAPRESS – Ancora randagismo equino. Questa volta di scena è la Campania e la provincia di Benevento in particolare, dove i Comandi Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Cautano, Cerreto Sannita, Sant’Agata dei Goti, San Marco dei Cavoti e Torrecuso sono intervenuti catturando tre cavalli. I tre animali (due femmine ed un maschio) pascolavano in un terreno demaniale adibito a rimboschimento di latifoglie. Ignoti i proprietari come quasi sempre è nel caso del pascolo vagante. I tre animali sono ora custoditi presso una stalla di sosta della Provincia.

Nei giorni scorsi, il Corpo Forestale era intervenuto in una operazione di cattura effettuata in Abruzzo, nella Provincia di L’Aquila (vedi articolo GeaPress). Una consistente immissione di cavalli, ovviamente abusiva, che aveva fatto seguito, verosimilmente, ad altra operazione del Corpo Forestale da poco conclusa dove erano stati catturati alcune decine di cavalli. Pascolavano in prossimità di una strada statale.

Se nel caso dell’Abruzzo i pericoli erano quelli relativi alla sicurezza stradale, diverso discorso vale per l’ultima cattura della provincia di Benevento. In questo caso gli animali arrecava danno al patrimonio forestale.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati