mailino
GEAPRESS – Un nuovo video prodotto da PETA girato all’interno di un allevamento inglese.

Secondo gli animalisti sarebbero evidenti le ferite aperte e sporche. Vi sono poi i suini morti lasciati da parte. come le siringhe e bottiglie che, a detta di PETA, sarebbero di antibiotici. Infine una scena straziante: un maialino malato sul pavimento in duro metallo.

Il filmato, girato in un allevamento dell’Inghilterra nord orientale sarebbe non dissimile da altre situazioni. Secondo PETA gli animali allevati ed uccisi per l’industria della carne, soffrirebbero sempre, sia durante la loro breve esistenza che durante il viaggio verso il macello. L’età alla quale viene fatta sopraggiungere la morte è quelle di cinque-sei mesi.

Eppure le alternative alimentari alla carne, anche in termine di sapore e consistenza, vi sono ormai da tempo. Semplicemente non viene mai mostrata la vita all’interno degli allevamenti e dei macelli. Invece, sostiene PETA, adrebbero aperti gli occhi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati