vedersca porto pollo

Porto Pollo (OT) – Decine di bagnanti impegnati a salvare lo Squalo azzurro (VIDEO)

24 agosto 2015 | GEAPRESS - A quanto sembra c'è stato chi è arrivato con un fucile subacqueo, ma la presenza dei bagnanti che desideravano rivedere lo Squalo azzurro libero nel mare, è stata...
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
orso-trentino

Trentino – Auto insegue orso a 40 Km/h. Denunciato dall’ENPA

21 agosto 2015 | GEAPRESS - Inseguono con la loro macchina, forse per sciocco divertimento, un orso e lo costringono a scappare correndo alla velocità di ben 40km/h, terrorizzando l'animale e causandogli un pesantissimo...
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
gheppio bracconaggio

CACCIA ILLEGALE – La LIPU: siamo secondi solo all’Egitto

21 agosto 2015 | GEAPRESS - Uccisi a colpi d’arma da fuoco, catturati con le reti o incollati ai rami. Così la LIPU ricorda la fine di 25 milioni gli uccelli selvatici uccisi illegalmente...
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
maltrattamento
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Calabria – Direzione morte. Cane appeso alla segnaletica stradale

cane morto segnaletica
03 settembre 2015 | GEAPRESS - Un cane appeso in un cartello della segnaletica stradale  nei pressi di Mileto, in provincia di Vibo Valentia. A fare domenica scorsa la macabra scoperta è Rosita Giordano, una volontaria che assieme ad un'altra ragazza cerca di far fronte alle mille emergenza di randagismo di quel tratto della Calabria. Nessuno, a quanto sembra, si è occupato di quel cane ma le volontarie inquadrano quanto successo nella pessima gestione del randagismo calabrese. Nella regione dei mega canili p...
Leggi tutto 3 commenti
maltrattamento
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Palermo – Abbandono innanzi il Rifugio del Gatto. Cani randagi uccidono i micetti

gattino morto
03 settembre 2015 | GEAPRESS - Un filmato ripreso dalle telecamere di sorveglianza che sembra lasciare pochi dubbi su quanto successo. Un'automobile che si ferma per pochi secondi  ed una persona lascia innanzi al cancello  alcuni sacchi di croccantini ed un trasportino con all'interno alcuni micetti. Nel luogo, però, si fanno vede un paio di cani randagi e per i gattini è la fine. I cani riescono ad aprire il trasportino ed aggrediscono uno dei micetti che viene trovato morto dai volontari. Di un altro gatt...
Leggi tutto Lascia un commento
animali in emergenza
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Lampedusa e il gattino arrivato dal Sudan. Sama si è fatta viva e rivuole il suo Timo

Il Sindaco di Lampedusa: finita la quarantena li faremo ricongiungere

timo gatto sudan
03 settembre 2015 | GEAPRESS - Si è fatta viva Sama, la ragazza arrivata dal Sudan con il gattino Timo. La sua storia aveva commosso in molti. Un pianto a dirotto sul molo del porto di Lampedusa, dopo che lo scorso sette giugno un pattugliatore britannico l'aveva sbarcata. Poche ore prima era stata salvata da un barcone in balia del mare (vedi articolo GeaPress). Il destino di quel gatto, secondo le norme sanitarie, sembrava però essere segnato ma il tempestivo intervento del Sindaco di Lampedusa Giusy Nicolin...
Leggi tutto 1 commento
maltrattamento
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Terni – In strada semi di mais, forse avvelenati per i piccioni

Indagini del Corpo Forestale dello Stato

semi avvelenati
03 settembre 2015 | GEAPRESS - Intervento, nei giorni scorsi, del personale del Comando Stazione di Terni del Corpo Forestale dello Stato  in Piazza Risorgimento di Collescipoli, frazione di Terni. A seguito di una segnalazione pervenuta al numero di emergenza ambientale 1515 del CFS, i Forestali hanno provveduto a verificare la presenza di esche probabilmente avvelenate, abbandonate sul suolo. Nel posto veniva in effetti rinvenuta la presenza di una grande quantità di seme di mais, presumibilmente avvelenato...
Leggi tutto Lascia un commento
caccia
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Abruzzo – Preapertura caccia. Il WWF: il solito regalo ai cacciatori

cacciatore
03 settembre 2015 | GEAPRESS - "La Regione Abruzzo non si smentisce! Come ogni anno, consentendo la preapertura, l’Assessore regionale alla caccia di turno fa il solito “regalo” ai cacciatori a danno della fauna abruzzese". Così il WWF Abruzzo commenta le cosiddette preaperture venatorie. Nella giornata di ieri, mercoledì 2 settembre, e ancora domenica prossima, 6 settembre, infatti, in Abruzzo è possibile cacciare tortora, cornacchia grigia, gazza e ghiandaia, in anticipo di alcune settimane rispetto all...
Leggi tutto Lascia un commento
maltrattamento
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Brasile – Il dramma dei combattimenti tra galli. Accanto al ring, birra e carne alla brace

combattimenti galli
02 settembre 2015 | GEAPRESS - Venti persone identificate e 113 galli trovati. Questo l'esito di un intervento di polizia avvenuto domenica a Barra Bonita, una cittadina ad una cinquantina di chilometri da San Paolo, in Brasile. Stante quanto riportato dalle forze dell'ordine, numerosi uccelli presentavano ferite sanguinanti. Nei luoghi, infatti, si stava svolgendo un combattimento tra galli. Gli agenti hanno fatto irruzione nei luoghi a seguito di lunghe indagini. A quanto sembra gli uccelli provenivano da luog...
Leggi tutto Lascia un commento
animali in emergenza
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Milano – Gatto investito dal treno. Intervento dell’ENPA

gatta milano
02 settembre 2015 | GEAPRESS - Intervento degli operatori ENPA di Milano che stamani sono intervenuti per soccorrere una gatta investita da un treno. Il fatto è accaduto nella stazione di Quarto Oggiaro. Secondo quanto riportato dalla Protezione Animali milanese, un dipendente di Trenord , appena accortosi dell'accaduto, ha immediatamente contattato la Protezione Animali per cercare di salvare la vita all'animale. Gli operatori, giunti sul posto, hanno trovato la gatta ancora sui binari con una zampa schiaccia...
Leggi tutto 1 commento
mare
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Mediterraneo – Squali a rischio di estinzione

pinna di squalo
02 settembre 2015 | GEAPRESS - Buona parte delle specie di squali presenti nel Mar Mediterraneo sarebbero a rischio di estinzione. E' quanto emerso nel corso del meeting della Convenzione di Washington in corso di svolgimento a Tel Aviv. Si tratterebbe del 40% delle specie di pesci cartilaginei (squali e razze) che popolano le acque del Mediterraneo. Una situazione sconfortante visto che i paesi impegnati nelle misure di salvaguardia sarebbero solo la Croazia ed Israele. I maggiori pericoli per gli squali son...
Leggi tutto Lascia un commento
animali in emergenza
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Mallare (SV) – Il gatto non soccorso. L’ENPA: è la goccia che ha fatto traboccare il vaso

gatto ferito
02 settembre 2015 | GEAPRESS - E’ stata la classica goccia che ha fatto “traboccare il vaso”. Così la Protezione Animali commenta l'incredibile episodio di Mallare. Secondo quanto riportato dai giornali in merito a quanto occorso ad una Consigliera Comunale, un Vigile Urbano avrebbe rifiutato l'intervento per un gatto bisognoso, riferendo della mancanza di una convenzione apposita. Quel gatto, riporta l'ENPA di Savona, era gravemente ferito ed il Servizio Veterinario ASL2 lo stava soccorrendo. Il soccorso...
Leggi tutto 2 commenti
esotici
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Sumatra – Tre oranghi salvati dalla piantagione di palma da olio

orango II
02 settembre 2015 | GEAPRESS - Tre oranghi rimasti bloccati in una piantagione di olio di palma. Sarebbero quasi sicuramente morti di inedia o più probabilmente, ancor prima, finiti dai bracconieri. Ed invece l'intervento del dal team dell'ONG Orangutan Information Centre e delle  autorità forestali del Nord Sumatra, in Indonesia, li ha portati in salvo. Si tratta di una femmina di orango trovata ancora con il piccolo di circa due anni e di una giovane femmina di circa 8 anni. Gli animali erano rimasti isolati...
Leggi tutto Lascia un commento
mare
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Isole Foroe – Condannati per volere salvare i delfini

sea shepehrd condanne
02 settembre 2015 | GEAPRESS - Sono stati giudicati colpevoli i cinque attivisti di Sea Shepherd che erano stati arrestati lo scorso agosto presso la spiaggia di Sandavágur, nelle isole Faroe. Avevano  tentato di salvare i delfini globicefalo oggetto della "tradizionale" mattanza. L'uccisione era avvenuta il 12 agosto e le balene pilota (altro nome dei delfini globicefali) che hanno perso la vita furono ben 61. Questi i nomi degli attivisti e la pena decisa oggi dalla Corte delle Isole Faroe Frances Holt...
Leggi tutto 2 commenti
animali in emergenza
  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • OkNotizie
Condividi

Vicenza – 32 cani nel campo nomadi. L’ENPA: erano in gabbie per conigli (fotogallery)

Appello per l'adozione

guardia enpa
02 settembre 2015 | GEAPRESS - Intervento, domenica 30 agosto, delle Guardie Zoofile Enpa Thiene-Schio e LAC. A seguito di segnalazione, su sono potuti salvare 32 cani che si trovavano presso un piccolo campo nomadi. Stante quanto riportato dall'ENPA i cani sarebbero stati trovati stipati in gabbie e trasportini oppure legati a catene. Una detenzione che stava seriamente compromettendo lo stato psico fisico degli animali e che, se non tempestivamente interrotta dalle Guardie, avrebbe potuto provocare seri proble...
Leggi tutto Lascia un commento

LE ALTRE NEWS

L'EDITORIALE

Palio di Siena, la mega rissa (VIDEO). Come sta il cavallo zoppicante?

di redazione
rissa palio di siena GEAPRESS - Tante precauzioni per la manifestazione animalista, concessa ma a parecchi chilometri da piazza del Campo, ed infine la rissa c'è stata. Gli animalisti, però, non c'entrano  e a dare "sp...
Archivio

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter e sarai sempre informato sulle nostre iniziative
ISCRIVITI
SPECIALE

CAMPAGNA ROMANA

Campagna Romana
Con interventi mal coordinati, il Comune di Roma porta avanti ormai da numerosi mesi una politica di sgombero dei campi nomadi della città. Si è scordato, però, che in quei campi vivono anche degli animali; cani e gatti, soprattutto. Salvo pochi gatti recuperati dopo le lamentale, agli animali abbandonati tra macerie ed incendi, stanno pensando esclusivamente i volontari. Gatti morti bruciati o divorati dai cani affamati. Adozioni in tutta Italia ed un Comune che ha radicalmente mutato, per non dire cancellato, parecchi suoi interventi in favore degli animali. GeaPress ti invita a firmare la petizione indirizzata alle autorità competenti di Roma... Seguici...
Guarda gli altri dossier